Home
Home






News:
Events
 
Lista in fase di completamento...
 
Parcheggio Fiera aperto
per tutte le partite!
(3 Euro)

La Supercoppa è del Renon

  17.09.2010 - 09:12
 

Il Renon sbanca per 3 a 0 l’Odegar di Asiago, aggiudicandosi per il secondo anno consecutivo la Supercoppa italiana „Felicetti“. La squadra di Erwin Kostner ha deciso l’incontro già nel primo terzo, giocato ad altissimo livello. Nell’Asiago invece parecchi giocatori sono sembrati ancora fuori forma. I gol del Renon portano la firma di Dan Tudin, Emanuel Scelfo e Ryan Watson.

Stasera i padroni di casa hanno dovuto rinunciare a Ralph Intranuovo, mentre, sull’altro fronte, da segnalare le assenze degli infortunati Markus Hafner e Thomas Rottensteiner. Pronti via e la formazione altoatesina passa immediatamente a condurre. Gli uomini di Erwin Kostner premono subito forte sull’acceleratore e, dopo un paio di chance svanite, è Dan Tudin ad insaccare al 2.46 il vantaggio ospite. Gruber e compagni rischiano di passare di nuovo in powerplay, anche se al 15.30 è Adam Henrich, in bello stile, ad andare vicino alla realizzazione del pari. Nel finale di tempo, comunque, Emanuel Scelfo raddoppia per gli altoatesini, raccogliendo una corta respinta di Andrew Perugini. La seconda frazione vede l’Asiago più pimpante in zona offensiva. Dave Borelli è tra i più pericolosi ed anche Micheal Henrich si fa notare a metà tempo con un missile dalla media distanza che si stampa clamorosamente sul palo: i giocatori di casa non paiono convinti e chiedono agli arbitri di ricorrere alla prova video (prima volta in Italia), che conferma le sensazioni avute dal vivo. Il Renon prende il largo al 44.01: nonostante l’inferiorità, Ryan Watson insacca su assist di Rolly Ramoser. I veneti tentano, nel finale, di rendere meno amara la serata, ma Fredric Cloutier para tutto.

Tra una settimana inizia il campionato. Il Renon ospita nella prima giornata l’HC Bolzano.


Il capitano del Renon
Ingemar Gruber con la Coppa
(Foto Max Pattis)


Migross Asiago - Ritten Sport Renault Trucks 0:3 (0:2, 0:0, 0:1)

Migross Asiago: Perugini (Pavone); De Marchi, Gorza, Kovacevic, Miglioranzi, Plastino, Rossi, A. Strazzabosco A, M. Strazzabosco; Benetti, Borrelli, Busa, A. Henrich, M. Henrich, Parco, Presti, Stevan, N. Tessari, M. Tessari, Ulmer, Vigilante
Allenatore: John Harrington

Ritten Sport Renault Trucks: Cloutier (Niederstätter), Bregenzer, Buckey, Gruber, Nyrhinen, F. Ploner, K. Ploner, D. Spinell; Ansoldi, Baker, Daccordo, Fauster, Higgins, Ramoser, Rasom, Scelfo, T. Spinell, Tudin, Watson
Allenatore: Erwin Kostner

Arbitri: Metelka, Pianezze (Soia, Tschirner)

Reti: 0:1 Dan Tudin (02.46), 0:2 Emanuel Scelfo (18.55), 0:3 Ryan Watson (44.01)

Minuti penalità: Asiago 30 - Renon 26

 

Albo d’oro Supercoppa

2001/2002: HC Junior Milano
2002/2003: HC Junior Milano
2003/2004: Asiago Hockey
2004/2005: HC Forst Bolzano
2005/2006: non disputata
2006/2007: HC Junior Milano
2007/2008: HC Interspar Bolzano
2008/2009: HC Interspar Bolzano
2009/2010: Ritten Sport Renault Trucks
2010/2011: Ritten Sport Renault Trucks

 


I vincitorei della Supercoppa 2010/2011: Ritten Sport Renault Trucks

 

Pagina precedente
 
 
 
Top© 2010 HC Interspar Bolzano Bozen Foxes | P.IVA: IT 01660880210 | Stampa | Colofone | Home